VIDEO ESERCIZI E DIMOSTRAZIONI


ARMONICA ITALIANA - IL GATTO E LA VOLPE di EDOARDO BENNATO

Edoardo Bennato sul palco

Benvenuto! Questa pagina è stata integrata con il materiale audio e le partiture in formato tabellare per aiutare i non vedenti a seguire la lezione. Il link per scaricare il materiale lo trovi qui sotto. Contattami se vuoi informazioni riguardo alle lezioni personali.

Materiale della lezione con partiture e file audio.

Armonica utilizzata: LA.  Con questa lezione ho deciso di inaugurare una nuova rubrica, che sarà ospitata nella sezione esercizi e dimostrazioni del mio sito internet sull’armonica. L’idea è quella di rendere omaggio ad alcuni dei brani che hanno fatto la storia della musica nel nostro paese; canzoni di vecchia data e altre più moderne, di genere vario; e magari deciderò di scegliere anche qualche nuova hit, per dimostrare che l’armonica può davvero essere suonata in molti contesti diversi. Ciò che davvero è importante è che in questa rubrica sceglierò solamente canzoni italiane. Io sono italiano, suono uno strumento che non è stato inventato in Italia ma trovo che sia simpatico, oltre che utile, cercare di diffondere il suo utilizzo sulla nostra musica. 

Come ho deciso di impostare questa nuova rubrica:  Di volta in volta sceglierò un brano, costruirò le melodie principali che solitamente corrisponderanno alla parte cantata, e scriverò una tab con le note e i fori dell’armonica che utilizzeremo per suonare. La mia intenzione non è quella di ricopiare gli assoli che troviamo nelle canzoni, ma di cantare, tra virgolette, un pezzetto del brano utilizzando al posto della voce l’armonica a bocca. Di ogni canzone scelta, proporrò una versione da suonare semplice, con il minor numero di note bending possibile, al quale farò seguire una parte da me improvvisata. In questa maniera chi è alla prime armi si può divertire a imparare la canzone e chi è avanti con gli studi potrà prendere spunto dalla mia improvvisazione per elaborare i propri assoli di armonica. 

La canzone che apre questa rubrica non a caso appartiene a un artista italiano il quale, oltre a cantare suona la chitarra ed è anche un armonicista. Lui, come il sottoscritto, utilizza l’armonica col rack suonandola sulla chitarra. Di chi stiamo parlando se non di Edoardo Bennato? Ho deciso di rendere omaggio a lui, con questa lezione di apertura della serie “Armonica italiana”. 

IL GATTO E LA VOLPE - EDOARDO BENNATO Questo brano lo suoniamo su una base in LA maggiore utilizzando un’armonica in LA e suonando in prima posizione. Per eseguire le melodie principali dobbiamo essere in grado di produrre il bending sul foro tre (due semitoni) e sul foro sei (un semitono). Queste note le ho evidenziate in giallo nell’immagine che vedi in calce a questa spiegazione. Nella tab la notazione che utilizzo si riferisce sempre all’armonica in DO. Questo vale per ogni esercizio, lezione e dimostrazione che trovi nei miei canali ed è la filosofia che utilizzo anche quando insegno. Ragioniamo sempre come se stessimo usando un’armonica in DO, quindi le note le chiamiamo con i nomi di quelle ottenute sui suoi fori. Utilizzando poi uno strumento in LA per eseguire questo esercizio, sappiamo che c’è una trasposizione di tutte le note, e per esempio quando leggiamo SOL(G) sul foro 6+ siamo consci che la nota reale che viene emessa è un MI.

Un ultimo appunto: io suonerò per te le singole frasi eseguendo esattamente quello che c’è scritto nella tab, ma quando suonerò sulla base utilizzerò alcune tecniche per rendere l’esecuzione più gradevole e appetibile. Tra queste ci sono le ottave che ben si prestano quando si suona in prima posizione. 

Ora l’analisi del brano:  La prima frase musicale di questa canzone viene eseguita due volte, e dobbiamo cercare di suonare correttamente il bending sul foro tre aspirato. Poi abbiamo la seconda melodia che necessita di “piegare” il foro sei aspirato, e che dobbiamo eseguire quattro volte sequenza: la stessa nota la ritroveremo poco dopo. La frase che chiude la strofa invece è abbastanza semplice e contiene note che non richiedono particolari abilità. Il primo periodo musicale viene eseguito due volte in maniera identica. 

Successivamente troviamo la seconda parte del cantato, la cui melodia che ho trascritto non contiene note col bending. Questa frase, lavorando sulla parte alta dello strumento (fori fino all’otto), potrebbe presentare qualche difficoltà per chi è alle prime armi. Imparala lentamente per poi aumentare la velocità quando ti senti più sicuro.

Dopo aver analizzato e suonato le singole parti di questo brano, si procede a suonare quello che abbiamo imparato sulla musica. Se vuoi praticare da solo questa canzone puoi trovare una base musicale adatta facendo una semplice ricerca su Youtube. 

Adesso basta chiacchiere e…Armonica Italiana!

Tab note di il gatto e la volpe