CORSO INTRODUTTIVO ALL'ARMONICA DIATONICA


LEZIONE 4 - LA RESPIRAZIONE CORRETTA

Benvenuto! Questa pagina è stata integrata con il materiale audio e le partiture in formato tabellare per aiutare i non vedenti a seguire la lezione. I link per scaricare il materiale e quelli per la navigazione nelle altre pagine li trovi qui sotto. Contattami se vuoi informazioni riguardo alle lezioni personali.

Materiale della lezione con partiture e file audio.

Indice delle lezioni.

Pagina dei contatti.

In questa lezione utilizzo un'armonica in DO (C).

L’armonica è uno strumento a fiato, pertanto il modo in cui respiriamo influisce enormemente sul suono che emettiamo.  La respirazione che dobbiamo imparare, è un movimento di aria naturale, che dalla nostra bocca attraversa l’armonica e fa vibrare le ance. La corretta respirazione include l’utilizzo del diaframma, un muscolo che si trova nella zona inferiore del tronco e che permette di espandere la zona di riempimento dell’aria. 

La respirazione diaframmatica è la stessa che si apprende nelle tecniche di meditazione, nello studio del canto o di altre pratiche quali la meditazione. Mentre respiriamo dobbiamo essere rilassati nella zona del collo, della mandibola e del tronco. Il diaframma ci serve a controllare il flusso d’aria sia in entrata che in uscita, e di conseguenza il suono che emettiamo con l’armonica. 

Quando immettiamo aria, il diaframma si abbassa e la zona del tronco si allarga permettendo di introdurre una quantità maggiore di aria. Quando invece espiriamo, il diaframma si alza sostenendo l'usica dell'aria stessa.

Processo della respirazione diaframmatica