CORSO INTRODUTTIVO ALL'ARMONICA DIATONICA


LEZIONE 5 - IMPUGNATURA E IMBOCCATURA

Benvenuto! Questa pagina è stata integrata con il materiale audio e le partiture in formato tabellare per aiutare i non vedenti a seguire la lezione. I link per scaricare il materiale e quelli per la navigazione nelle altre pagine li trovi qui sotto. Contattami se vuoi informazioni riguardo alle lezioni personali.

Materiale della lezione con partiture e file audio.

Indice delle lezioni.

Pagina dei contatti.

In questa lezione utilizzo un'armonica in DO (C).

In questa lezione affrontiamo due argomenti fondamentali: l’impugnatura e l’imboccatura dell’armonica. Possiamo tenere lo strumento con la mano sinistra, con la mano destra o entrambe. Mentre suoniamo possiamo anche passare lo strumento da una mano all’altra per essere più comodi durante alcuni passaggi. Formiamo con la mano una specie di C allungata e il dito medio fa da blocco dietro l’armonica. Sosteniamo l’armonica senza premere troppo con le dita e mantenendo rilassati i muscoli del braccio e le spalle.

Portiamo l’armonica alla bocca e la teniamo in posizione parallela al pavimento. Essa deve restare dritta su tutti gli assi. Con le labbra sigilliamo l’imboccatura per evitare perdite di aria fuori dallo strumento. La superficie frontale dell'armonica, dove ci sono i fori, deve essere bagnata a sufficienza per permettere lo scorrimento delle labbra.

Come tenere l'armonica tra le dita
Blocco dell'armonica con le dita