ARMONICA NEL CINEMA E NELLA TELEVISIONE – PARTE 2

Come abbiamo visto in un precedente articolo di questa rubrica, effettuando una ricerca riguardo all’utilizzo dell’armonica a bocca sul grande e sul piccolo schermo non troviamo molti lavori prodotti nel nostro paese. Chiaramente l’armonica è uno strumento la cui cultura non è molto diffusa in Italia, per questo quasi tutti i film in cui è stata utilizzato per le colonne sonore o affiancato ai protagonisti, provengono da oltre oceano. Negli Stati Uniti, dove la diffusione della blues harp è ampia, diversi sono i lavori dove la si incontra, a volte suonata da vagabondi pistoleri, oppure da eleganti gentiluomini, o ancora da qualche ragazzino per strada. 

In questo secondo vi presento altri quattro film prodotti tra il 1948 e il 1962.

THE TRESAURE OF SIERRA MADRE (IL TESORO DELLA SIERRA MADRE) – STATI UNITI

Nel 1948 venne prodotto questo film per la regia di John Huston, tra i cui protagonisti troviamo Humphrey Bogart, Walter Huston e Tim Holt. La trama vede alcuni uomini impegnati in una spedizione sulle montagne messicane alla ricerca di oro. In effetti l’oro verrà trovato ma tra i protagonisti nascerà una rivalità per accaparrarsi il bottino, alimentata dall’incursione di Jim Cody (altro ricercatore d’oro) e di ulteriori personaggi tra i quali una banda di rapinatori il cui capo si chiamava “Cappello d’oro”. Al termine della storia tutto l’oro in polvere che era stato accumulato in sacchi trasportati da muli tornerà alla madre terra spazzato via dal vento.

SHANE (IL CAVALIERE DELLA VALLE SOLITARIA) – STATI UNITI

Questa pellicola del 1953 vede alla regia George Stevens e tra i principali attori Alan Ladd, Jean Arthur, Van Helfin e Brandon De Wilde.

Il film racconta di un cavaliere solitario di nome Shane che scende dai monti del Wyoming e incontra la famiglia Starret che vive nella vallata. L’uomo entra nelle grazie del capofamiglia e di sua moglie e si offre di lavorare per loro alla fattoria. Shane decide quindi di aiutare la famiglia a difendersi dalle prepotenza dei benestanti Ryker, i quali volendo padroneggiare la vallata cercano di comprare anche con la forza tutte le terre. Nel film c’è una scena dove durante un funerale viene suonata una funerea versione di “Dixie” con un’armonica a bocca. 

RIO BRAVO (UN DOLLARO D’ONORE) – STATI UNITI

Il film del 1959 vede tra i protagonisti John Wayne, Dean Martin e Ricky Nelson, mentre alla regia si trova Howard Hawks. Come la maggior parte dei film in cui viene utilizzata l’armonica anche questo lavoro è di genere Western. La trama racconta di un coraggioso sceriffo che deve affrontare la banda del perfido Nathan Burdette, il classico riccone che vuole comandare dappertutto. Ad aiutare lo sceriffo “John Guaio” ci saranno il suo vice sceriffo ubriacone, un vecchio malandato di nome Stumpy e di Colorado, un giovane pistolero. Alla squadra si aggiungerà anche un’affascinante giocatrice d’azzardo di nome Feathers, interpretata da Angie Dickinson. L’armonica in questo film viene suonata dal personaggio Stumpy, l’anziano mezzo sciancato amico dello sceriffo interpretato da Walter Brennan.

HATARI! – STATI UNITI

Questo lavoro vede la luce nel 1962 sotto la direzione di Howard Hawks. Tra i suoi protagonisti spiccano John Wayne, Elsa Martinelli, Hardy Kruger e Red Buttons.

La trama ci porta in Tanzania dove un gruppo di ricercatori cattura animali per venderli agli zoo e alle riserve naturali sparse all’estero. Al gruppo si unirà un cacciatore francese di nome Charles Maurey per prendere il posto di uno degli uomini che era rimasto ferito durante la cattura di un grosso rinoceronte. Alla storia non poteva mancare l’incursione di una donna di nome Anna Maria D’Alessandro, una fotografa italiana che lavora per uno zoo svizzero e che viene mandata da quelle parti per un servizio sulla cattura degli animali.

Nel video che trovate al termine di questo articolo c’è una bellissima scena dove viene suonato un duetto di pianoforte e armonica.

Questi erano quattro film nei quali i protagonisti in qualche modo avevano a che fare con l’armonica. Come è comprensibile a quei tempi andava forte il western, e il connubio tra questo genere e il piccolo strumento è decisamente evidente. Anche in Italia l’armonica è stata utilizzata in un film western che tutti conosciamo che si intitola “C’era una volta il West”. Se siete curiosi riguardo a questo film di Sergio Leone e al ruolo dell’armonica a bocca nella storia vi basta fare una ricerca su internet. Alla prossima!

Walter Huston che suona l'armonica

Il tesoro della Sierra Madre

Il funerale con l'armonica

Shane, il cavaliere della valle solitaria

L'armonica suonata nel film Rio Bravo

Rio Bravo

Scena dal film Hatari!, dove viene suonata l'armonica

Hatari!