L'ARMONICA E LA POESIA

IL SOFFIO DEL CUORE – L’ARMONICA È POESIA

Ascolta la poesia interpreatata dall voce di Totò Bonanno

Quando il rosso tinge il cielo,

 al calar del giorno soffia il vento,

tiepido solleva in girotondo,

le foglie il mulinello.

La luce sul tuo viso adesso,

mi appare malinconica,

mi sembra di baciare il tuo riflesso,

suonando la mia armonica.

Dicevi che mi amavi

lo sai, davvero ti ho creduta,

ma dopo piangi nel silenzio,

e al mio cuore non aiuta.

La musica accarezza e il dolore morde,

soffiando le mie note senza tempo,

se serve abbraccerò la mia sei corde,

a dar l’ultimo bacio come eterno.

Siam rondini nell’acqua,

che non han più spazio in cielo,

rapite e poi riconsegnate,

a un universo parallelo.

Mi abbracci e mi rincorri,

poi mi neghi le tue mani,

è questo il blues della catarsi

la sofferenza degli umani.

Ho creduto di morire,

ma poi era solo fantasia,

e lo sa bene la mia bocca,

che l’armonica è poesia.

-----------------------------

Visita la pagina di Totò Bonanno.

Un uomo seduto sulla spiagga al tramonto