COME SUONARE L'ARMONICA IN 5 MINUTI - IL BLUES

Logo: come suonare l'armonica in 5 minuti

Ciao! Ti piacerebbe se ti spiegassi come suonare l’armonica in 5 minuti? Magari su un bel blues? Dico davvero, se vuoi cominciare a divertirti da subito con questo strumento continua a leggere questo tutorial:

Natale è appena passato e a qualcuno sarà sicuramente capitato di avere ricevuto tra i regali un’armonica a bocca. Lo so per certo perché proprio il giorno di Santo Stefano ho preso la telefonata da un ragazzo che mi ha chiesto informazioni riguardo al corso e alle lezioni online. Ho percepito subito il suo entusiasmo, del resto chi di noi, non ha mai provato quella voglia irrefrenabile di imparare qualcosa in pochissimo tempo, come quando accendiamo il nuovo televisore, e lo vogliamo programmare ancora prima di aver letto il manuale di istruzioni?

Bene, oggi ti do una buona notizia: puoi imparare a suonare l’armonica diatonica nei prossimi 5 minuti, giusto il tempo di leggere questo articolo. Ma prima fammi dire che quello che sto per spiegarti è solo la base da cui partire, diciamo quel “boccone” che ti permetterà di attendere il vero pasto senza soffrire troppo la fame: in questo caso il pasto è una bella serie di lezioni con un maestro come si deve: se vuoi ne conosco uno.

Partiamo ora con il nostro corso “come suonare l’armonica subito”, e cominciamo con elencare l’occorrente per questa lezione:

1) Un’armonica diatonica in DO, anche chiamata in C. Nel caso tu dovessi avere un’armonica di tonalità diversa non ti preoccupare, quello che imparerai adesso puoi applicarlo con tutte le tonalità di armonica.

2) Una base musicale blues nella stessa tonalità dell’armonica in nostro possesso. Ne puoi trovare tantissime su Youtube. Come fare a trovare una base musicale su cui suonare? Semplicissimo! Vai su Youtube e cerca “C blues baking track” se la vuoi in DO, oppure sostituisci la lettera iniziale (in questo caso la C) con la lettera corrispondente alla tonalità della tua armonica. Sulla scatola dello strumento e sullo stesso è sicuramente indicata la lettera corretta.

Quì trovi la backing track in DO che ho scelto per questa lezione:

Base musicale blues in DO.

Si comincia! Osserva la figura seguente e concentrati sui fori 1,2 e 3: 

Layout note armonica diatonica

quando soffieremo contemporaneamente su questi otterremo un accordo intonato con il brano su cui stiamo suonando.

Fai partire la base e soffia sui primi 3 fori, cerca di seguire come puoi il tempo della canzone, prendendo per esempio come riferimento i suoni della batteria. Sulla base che ho scelto puoi suonare come nell’esempio audio, fai attenzione e cerca di imitare quello che senti. Se vuoi puoi anche sperimentare con tempi differenti, utilizzando più ritmica, suoni lunghi, o ancora soffiare in fori differenti: finché soffierai nell’armonica otterrai quasi sempre delle note “buone”.

Esempio accordi blues 1.

Adesso che hai imparato a suonare l’accordo detto “di prima” sulla base musicale, aggiungiamo una variazione sulla parte finale del giro armonico: suoneremo i fori 1,2 e 3 ma questa volta aspirati! Ascolta l’esempio:

Esempio accordi blues 2.

Ora aggiungiamo una nota singola, in particolare quella che si ottiene sul foro 4 soffiato. Chiudi la bocca formando una piccola “O” come vedi nell’immagine seguente e cerca di ottenere un solo suono quando o soffi.

Come suonare una nota singola sull'armonica

Non ti scoraggiare se non riesci subito, sono convinto che basterà un poco di allenamento e ti sorprenderai tu stesso di quanto facile sia raggiungere lo scopo. Ricordati che è la prima volta che prendi in mano un’armonica e quindi si buono con te stesso!

Quando ti senti pronto, suona la nota che hai appena imparato sulla base musicale come nel seguente esempio:

Esempio accordi blues e nota singola.

L’ultima cosa che faremo in questa lezione è suonare 2 note singole vicine: il 4 aspirato e il 4 soffiato: quest’ultimo lo sai già fare, quindi dovrai solo imparare ad aspirare sullo stesso foro. Una volta imparato a suonare queste due note da sole, mettiamo tutto assieme e completiamo la nostra prima performance blues. Non è poco, hai appena imparato a seguire una struttura blues a 12 barre, a suonare l’accordo più importante di tutti (quello di prima), l’accordo di quinta (anch’esso importantissimo) e due note per il passaggio sull’accordo di quarta. Non fare caso a questi nomi ma sappi che oggi hai ottenuto molto senza nemmeno accorgertene!

Ascolta il mio esempio finale.

Ok. Abbiamo visto che in pochi minuti si può imparare a suonare qualcosa con l’armonica in maniera semplice e divertente. Spero di averti invogliato a imparare bene questo strumento che, pur se piccino, ha davvero grandi potenzialità. Ti auguro tanta buona musica e ti do appuntamento alla prossima lezione.